Sonia Babini

Sonia Babini

Sonia Babini nasce e cresce ad Atri (TE) vive ed opera a Pineto (TE), coltiva da sempre la passione per l’arte, si forma presso lo studio di Pittura G. Massacesi dove sviluppa una sua specifica cifra stilistica elemento ormai riscontrabile in tutta la sua attuale produzione artistica. Per Sonia è l’idea a scaturire dal colore e non viceversa. Solo una volta assemblato istintivamente il colore sulla tela può, infatti, prendere corpo il soggetto di turno. Nel caos cromatico della piena di colore Sonia vede fluttuare figure ed immagini che aspettano solo di essere sottratte all’anonimato e al silenzio iniziale. Ha partecipato a numerose mostre di prestigio ricevendo diversi premi di grande rilevanza nel panorama artistico contemporaneo.

Le sue opere sono presenti in Italia (Roma, Milano, Venezia Biennale 2017 ospite presso palazzo Zenobio, Ferrara, Firenze, Torino, Castelfranco Veneto, Macerata, Cupra marittima (AP), Napoli, Isola di Capri, Palermo, Spoleto, Bergamo, Verbania, Vibo Valentia, Assisi, Bologna, Pescara, Urbino, l’Aquila, Teramo, Chieti, Benevento …) Fiera d’arte “Arte Cremona”, Fiera Forlì “Vernice Art fair Forlì” e all’estero ( Mosca, Montecarlo, Cannes, Parigi, Barcellona, Londra, New York, Orangeville Toronto, Gran Canaria, Burgausen Germania…) in permanenza presso Musei, Gallerie d’arte, Pinacoteche, collezioni private e recensite su note riviste (Mondadori) importanti cataloghi d’Arte archiviati presso la biblioteca del Metropolitan Museum of Art di New York, illustrazioni testi Universitari, copertine di libri e periodici.

Menú